Clet: il segreto dell'omino in nero

Clet, l\'omino in nero
Clet, bretone classe 1966, è un'artista eclettico che ha sposato il Belpaese. Vive in Italia, e precisamente a Firenze, da quasi vent'anni e negli ultimi tempi ha deciso di indirizzare la sua creatività verso una singolare forma di espressione urbana: l'arte di personalizzare i pannelli stradali. Gli omini neri delle indicazioni diventano veri e propri protagonisti di una realtà ironica dai tratti leggermente romantici, che si interseca con il quotidiano e gioca con alcuni tra i suoi simboli più conosciuti per trasformarli in inedite icone contemporanee.

E se i suoi pannelli non restano lontano dalla strada troppo a lungo, il loro messaggio non è sfuggito al Centre de Culture Italienne di Parigi, presso il quale si terrà, a partire da domani sera alle 18h30 e fino al 23 maggio, una mostra dedicata proprio a questo francese innamorato dell'Italia. Un'occasione per svelare una parte dei misteri che aleggiano intorno alla sua figura e per rendere onore alla ricca gastronomia del nostro paese, presentata, a mo di degustazione, durante il vernissage.

Via | centreculturelitalien.com
Clet, l'omino in nero
Clet, l'omino in nero
Clet, l'omino in nero
Clet, l'omino in nero
Clet, l'omino in nero
Clet, l'omino in nero
Clet, l'omino in nero
Clet, l'omino in nero
Clet, l'omino in nero

  • shares
  • Mail