Alterazioni Video mostra l'Incompiuto Siciliano a Roma

Concrete Island - Alterazioni Video Apre il 25 ottobre presso V.M. 21 artecontemporanea "Concrete Island", la mostra di Alterazioni Video.

Le opere pubbliche incompiute del paese di Giarre sono state oggetto dell'indagine artistica di Alterazioni video, il collettivo dei 5 artisti Paololuca Barbieri Marchi, Andrea Masu, Alberto Caffarelli, Giacomo Porfiri, Matteo Erenbourg, alla loro prima personale romana presso la galleria, in seguito anche al PAN di Napoli.

Il gruppo, presente alla 52 Biennale di Venezia, miscela attivismo politico e arte, realizzando con Concrete Island, una serie di lavori (sculture, installazioni, video) dell'Incompiuto Siciliano. Sulla base di assonanze estetiche hanno riletto il territorio di Giarre rivalutandolo sotto nuova luce.

Concrete Island, Alterazioni Video, V.M.21 artecontemporanea, Roma, dal 25 ottobre al 12 gennaio 2008.

  • shares
  • Mail