Venduto a 44.000 Euro il quadro di Pete Doherty e Amy Winehouse dipinto col sangue

Pete Doherty è famoso ai più per essere il frontman dei Libertines, nonchè ex-fidanzato della modella Kate Moss e compagno di scorribande della defunta Amy Winehouse; con quest'ultima si è anche cimentato nella produzione di quadri che qualche giorno fa, dopo 10 giorni di mostra, ha messo all'asta alla Cob Gallery di Londra.

Come sono i quadri? La peculiarità, come Doherty afferma e come vi avevamo anticipato, è l'applicazione di sangue, dettaglio piuttosto macabro per questi dipinti come dire, bizzarri, che il cantante così spiega all'Independent:

"Il sangue gioca un ruolo fondamentale nei miei lavori, così come il sudore e le lacrime..."

Le opere forse non hanno riscosso il successo sperato da Pete, a parte quella che come previsto ha venduto di più in assoluto: Ladylike, realizzata con il sangue della Winehouse, che ha fruttato il corrispettivo di circa 44.000 Euro. Peccato non averlo saputo prima per i fan del cantante, che ha messo in vendita la sua collezione di oggetti, oltre ai diari e persino allo scrittoio. Ma questi al momento non sappiamo chi se li sia aggiudicati.

  • shares
  • Mail