The Re-Cycling Project in salsa ellenica

The Re-Cycling Project

Da due ruote in disuso a simpatici elementi di decoro urbano. L'equazione è semplice e di sicuro effetto, come ha già dimostrato l'esperienza canadese del "the Good Bike Project", e se ci si aggiunge che permette di smaltire semplicemente, carcasse abbandonate di oggetti che hanno fatto il loro tempo, in maniere esteticamente piacevoli, è difficile eccepire sul risultato. Il format, come tutte le pensate intelligenti, non ha tardato a riscuotere consensi, e si diffonde rapidamente da un continente all'altro. Non ci è sfuggita la declinazione dell'idea "in salsa ellenica", che ha dato vita al Re-Cycling Project di Salonicco.

Biciclette verdi, gialle, blu e rosse si stagliano nelle vie dell'agglomerato urbano dell'antica Tessalonica, con i cestini trasformati in fioriere da strada e le ruote ferme, a ricordare il loro passato in movimento. Un bel battage ad hoc e un blog dedicato per documentare lo sviluppo dell'iniziativa e aggiornare costantemente i fedeli utenti sulle ultime news e istallazioni.

The Re-Cycling Project
The Re-Cycling Project
The Re-Cycling Project

Via | the-recycling-project.tumblr.com

  • shares
  • Mail