La Bretagna e il Festival ART ROCK


Sarà un ricco programma di eventi, performance, esposizioni, incontri culturali, degustazioni e concerti, quello che si troveranno davanti i cittadini ed i visitatori, accorsi per l'occasione in quel di Saint Brieuc, ridente cittadina bretone arroccata sull'omonima baia. Fremono infatti gli ultimi preparativi in vista del debutto dell'edizione 2012 del Festival ART ROCK, la tre giorni interamente dedicata all'esplosione delle espressioni artistico-musicali contemporanee che registra, come una fotografia dai confini netti ed affascinanti, esponenti affermati e nuovi volti.

Si parte il prossimo venerdì, per poi proseguire durante tutto il week-end di intense sollecitazioni sensoriali, in un avvento di Pentecoste tutt'altro che religioso. Perché a Saint Brieuc, la festa coincide, ormai da parecchi anni, con uno spirito di scoperta e di esaltazione che si propone di sfidare ogni classificazione di genere, sovvertendo e miscelando linguaggi solo apparentemente distanti. Dall'arte digitale al teatro all'italiana, passando per la musica e la danza, storiche colonne del divertimento made in ART ROCK, le strade sono già pronte ad accogliere la fibrillazione e ad accendersi di sorprese! Stavolta è il turno di Charlie Winston, Dionysos, Etienne de Crecy, Puppetmastaz, Thomas Dutronc, C2C, Orelsan, Shaka Ponk, Brigitte, Stephen Marley, 1995...

Via | artrock.org

Festival ART ROCK 2012

  • shares
  • Mail