Il salvataggio della tela del Guercino


Gli abitanti di Buonacompra, frazione di Cento, comune della vicina provincia di Ferrara, assistono ad un eccezionale recupero e cercano di risollevare l'anziano parroco Don Marcello. Le operazioni coinvolgono infatti una preziosa tela del Guercino, maestro del barocco originario della cittadina, ed una pregevole pala d'altare. I due capolavori rischiavano di restare sepolti in seguito alle scosse di terremoto degli ultimi giorni, nelle macerie della chiesa di San Bartolomeo, ma l'intervento dei pompieri le ha riportate nuovamente alla luce.

Si è trattato di un'operazione spettacolare, condotta per mezzo di un paranco sospeso che ha letteralmente fatto planare le due opere, ridonando, durante un'azione altamente simbolica, alla popolazione gravemente colpita dal sisma, le insegne del santo patrono locale. Si pensa già alla ricostruzione dell'edificio nel quale riportarle alla vista dei fedeli.

Via | video.corriere.it

  • shares
  • Mail